Goliarda Sapienza

Voce di donna, voce di Goliarda Sapienza. Un racconto

 

Logo BIL nuovo

 

Bologna in Lettere

Un Festival lungo un anno

presenta

 

 

 

Sabato 20 febbraio 2016 ore 18.00

Cassero LGBT Center

Via Don Minzoni 18 – Bologna

 

 

Cura e conduzione Alessandro Brusa

 

 

 

Voce di donna, voce di Goliarda Sapienza. Un racconto

 

 

 

Ideazione, realizzazione, interpretazione

Anna Toscano, Fabio Michieli, Alessandra Trevisan

Adattamento musicale

Alessandra Trevisan

 

 

sap

 

 

Narrare la vicenda di una scrittrice italiana che è stata anche attrice di teatro e di cinema, e che, con le sue scelte di donna e di autrice, ha impresso alla sua vita e alla sua scrittura un segno indelebile di autenticità e impegno. Figlia di una donna altrettanto importante, anche se diversamente, per la “storia della donne” e decisiva per le svolte politiche e sociali femminili: questa è stata Goliarda Sapienza che viene raccontata, in questo “Un racconto”, attraverso i suoi libri e i libri scritti su di lei.

Una scrittrice tenace, una donna in una diversa prospettiva femminile, nel rapporto con l’arte, la scrittura e la vita, presentata con le sue parole tratte da romanzi e diari, pièces teatrali, sino a giungere ad Ancestrale, la sua raccolta di testi poetici uscita decenni dopo la sua scomparsa. È di Ancestrale che si può godere di una lettura a voci miste e musicata: un dare voce a quella voce da troppo tempo silente. Il filo conduttore di questo progetto sono le poesie che vengono lette, raccontate, musicate, performate e cantate. “Un racconto” per immagini che abbatte la distanza spazio-temporale tra la scrittrice e il lettore attraverso brevi fotogrammi, scorci, momenti.

Un “film di parole” che si augura di restituire la figura di Goliarda Sapienza in tutta la sua bellezza, di invogliare alla lettura di tutte le sue opere e di approfondirne la conoscenza. Un invito alla poesia in quanto legame a filo doppio con l’esistenza.

*

at

Anna Toscano vive a Venezia, insegna Lingua Italiana all’Università Ca’ Foscari e collabora con altre Facoltà. Collabora con “Il Sole 24 Ore” e altre testate, cura iniziative culturali legate a letteratura e poesia. Ha fatto l’editor per case editrici e lavorato con scuole di scrittura. Varie le esperienze teatrali. Come fotografa sue fotografie sono apparse in riviste, manifesti, copertine di libri, pubblicità, mostre personali e collettive. Ultima sua raccolta di poesie è Doso la polvere, La Vita Felice nel 2012, preceduta da All’ora dei pasti, 2007, e Controsole, 2004; liriche, racconti e saggi sono rintracciabili in riviste e antologie; sua la curatela di cataloghi e libri di poesie. Ancestrale di Goliarda Sapienza porta la sua postfazione. Con Alessandra Trevisan conduce la trasmissione radiofonica Virgole di poesia, per Radio Ca’ Foscari. http://www.annatoscano.eu

at 2

Alessandra Trevisan ha conseguito la laurea magistrale in Filologia e letteratura italiana con una tesi dal titolo Goliarda Sapienza (1998-2013): una voce intertestuale. Suoi saggi e contributi su Goliarda Sapienza sono apparsi in antologie, riviste e presentazioni. Si è formata partecipando alle attività del collettivo mestrino “Spritz Letterario” e al Festivaletteratura di Mantova. Dal 2011 è parte della redazione del litblog “Poetarum Silva” e cura con Anna Toscano per Radio Ca’ Foscari, il programma “Virgole di poesia” http://www.radiocafoscari.it/virgole. È ufficio stampa nell’ambito degli eventi culturali e jazz (Associazione Culturale Caligola, nusica.org, Festival dei Matti di Venezia). Partecipa al progetto UnkNwn (indietronica, trip-hop, electronic live band).

fm.png

Fabio Michieli nel 2003 ha dato alle stampe l’edizione critica e commentata del racconto storico Il duca d’Atene di Niccolò Tommaseo (Padova, Antenore), autore su cui si è laureato presso Ca’ Foscari. Suoi interventi critici dedicati a Tommaseo sono apparsi anche in rivista (“Quaderni Veneti”, “Giornale storico della letteratura italiana”) e in volumi miscellanei. Nel 2008 ha pubblicato la raccolta di poesie Dire, per l’Editrice l’arcolaio. Dirige la collana “Fuori collana” dell’Editrice l’arcolaio. Lettore di poesia e di narrativa, sue recensioni sono apparse nel sito http://www.alleo.it e in rivista (“l’immaginazione”, Italian Poetry Review). È, insieme a Gianni Montieri ed Anna Maria Curci, caporedattore del litblog Poetarum Silva.

Sapienza low.jpg

 

 

Annunci

Bologna in Lettere – Un Festival lungo un anno

BOLOGNA IN LETTERE 2018

sesta edizione

DISLIVELLI


 

21 APRILE 2018: IN DIALOGO – INCONTRO CON IL GRUPPO ’98 POESIA
il prossimo evento di Bologna in Lettere è dedicato interamente al Gruppo ’98 Poesia, nella celebrazione del ventennale di attività e la pubblicazione di

In dialogo
vent’anni di poesia 1998-2018

(QuDu Libri 2018)
Saranno presenti Silvia Albertazzi, Paola Elia Cimatti, Zara Finzi, Serenella Gatti Linares, Loredana Magazzeni, Alessandra Vignoli, Vannia Virgili, Anna Zoli, autrici del Gruppo ’98, Vittoria Ravagli, autrice della prefazione, e gli editori Patrizia Dughero e Simone Cuva.
L’evento è a cura di Francesca Del Moro ed Enea Roversi.

 

 

21 aprile 2018 Gruppo 98 Locandina (bassa ris)

Sabato 21 aprile, alle ore 17
in via del Piombo 5,
presso il Centro Documentazione Donna – Palazzina


3 MARZO 2018:  ROSE GIALLE IN UNA COPPA NERA

BOLOGNA IN LETTERE OSPITA
OMAGGIO A PAVESE E TENCO PER IL DECENNALE DI ARTS FACTORY

(altro…)