Fish’n’roll

Bologna in Lettere 2015 – Père-Lachaise – Paradigmi dal vero – Poeti della lontananza

 

Bologna in Lettere 2015
Sabato 30 Maggio
COSTARENA – Via Azzo Gardino 48

costarena logo
DIFFERENZE PARALLELE

pere-lachaise-2
17.00/18.30
“Père-Lachaise – Racconti dalle tombe di Parigi”
(Edizioni Ratio et Revelatio)
Cura e introduzione Vincenzo Bagnoli
Conduzione Laura Liberale

310706_10201082754573940_566203475_n

“Il nuovo cimitero del Père-Lachaise, su quel colle ceduto ormai all’amministrazione comunale, apre così le sue porte. Le numerose urne de’ forti che, nel tempo, lo hanno riempito, continuano tutt’oggi ad accendere gli animi alle egregie cose, continuano a fare apparire bella e santa ai visitatori quella terra che le ospita, continuano ad alimentare una celeste corrispondenza d’amorosi sensi fra i viventi e i defunti. A questa corrispondenza si è voluto aggiungere qui le nostre voci”

con
Chiara Baldini , Francesca Bonafini, Claudia Boscolo,
Simona Castiglione, Caterina Falconi, Paolo Logli,
Gianluca Morozzi, Paolo Zardi, Heman Zed

1505611_10203605214279859_3432742540715111573_n chiara
18.30/19.00
“Paradigmi del vero”
Cura e conduzione Alessandro Brusa

IMG_0789

con
Marco Bini, Davide Ferrari, Cristian Sesena

bini


19.00/20.00
“Poeti della lontananza” (Marco Saya Edizioni)
Cura Alessandro Brusa
Conduzione Sonia Caporossi, Antonella Pierangeli
con Michele Porsia, Francesco Terzago

saya-caporossi-pierangeli

https://criticaimpura.wordpress.com/2014/11/12/vermena-voice-1-un-estratto-dallantologia-poeti-della-lontananza-francesco-terzago/

https://criticaimpura.wordpress.com/2015/04/01/5087/

gic 2 logo ter cor

Il programma completo del Festival

https://boinlettere.wordpress.com/2015/04/19/bologna-in-lettere-2015-il-programma/

Bologna in Lettere 2015 – Sabato 16 Maggio

 

Bologna in Lettere 2015

Sabato 16 Maggio

Cassero Lgbt Center

Via Don Minzoni 18

dalle 19.00 alle 23.00

anterem

ANTEREM – 1976-2015 –

QUARANT’ANNI DI POESIA E PENSIERO

Incontro con i redattori della rivista letteraria “Anterem”

Cura e conduzione Enea Roversi, Alessandro Assiri

con Laura Caccia, Davide Campi, Marco Furia, Mara Cini

Flavio Ermini, Ranieri Teti, Giorgio Bonacini, Rosa Pierno

pas progr

Pasolini, la diversità consapevole

Stefano Casi

Bologna, le contraddizioni di una città pasoliniana per caso

282836_4200475019078_1396809679_n

VETRINE DEL NUOVO MILLENNIO

MACCHINE E MACCHINAZIONI

Cura e conduzione Enzo Campi

 11175000_10203892748428033_1375540063948779810_n inglese x

Andrea Inglese, Stefano Delle Monache

Lettere alla Reinserzione del Disoccupato (performance/installazione)

tiz x

Tiziana Cera Rosco

Patientia (performance)

korp x

Maria Korporal

Prospettive circolari del terzo occhio (video-arte)

con un intervento live di Nina Maroccolo

1378641_10203892758628288_8467191114333907611_n nina x

Nina Maroccolo, Emiliano Pietrini

I decifratori dell’Èra guasta 

(voce suono e disturbo valvolare di frequenza)

gic 2 logo ter cor

Bologna in Lettere 2015 – venerdì 15 Maggio

 

Bologna in Lettere 2015

Venerdì 15 Maggio

Cassero Lgbt Center

Via Don Minzoni 18

dalle 19.00 alle 23.00

off

Pasolini, la diversità consapevole

La macchina miracolante

(Recital ispirato alla corrispondenza epistolare tra Pasolini, Leonetti e Roversi,

dalla quale è scaturita l’esperienza della rivista letteraria bolognese “Officina”)

Testi e Regia Enzo Campi

Con Alessandro Brusa, Enea Roversi

Musiche Mario Sboarina

10427360_10205821546245192_4908366435073771362_n 11081300_798877726866211_3163800381455704156_n

VETRINE DEL NUOVO MILLENNIO 

MACCHINE E MACCHINAZIONI

Cura e conduzione Enzo Campi

1384352_10200735594821166_1156953175_n

Pinina Podestà Defigurazioni (video-arte)

11118109_10205496420362745_1294516533_n

Nicola Frangione Resistenzialismo (recital)

nicola frangione_big

Mona Lisa Tina Per la tua carne (performance)

mona lisa

Oblom Scintillazioni

(Squarci e bagliori di invisibili collassi)

Azioni ed effetti di Oblom Poesia

522096_10203884874431188_8403798241531197754_n 19616270_ivo-de-palma-ad-un-doppiatore-che-per-fan-ormai-un-mito-0 11182268_10203884876431238_9079976240453327754_n

Salvatore Sblando, Ogni volta che pronuncio te

Teatro della gravità, Il raggio di Schwarzschild 

Testi Fabrizio Bonci, con Ivo De Palma

Ivan Fassio, Ritrosia, poesie a ritroso

gic 2 logo ter cor