B.I.L. 2014 – GLI AUTORI: DOME BULFARO

1456576_10201063725344224_166032329_n

bevi le mie cosce senza chiedere se ho rimorsi nelle fibre
o se come madre dilapido il mio viso riguardandoti
da figlia reggo la casa quando la mamma manca oppure
mi sporgo dalla tavola come balia per allevarti
per donarti una moglie che da grande ti sfami e a tuo padre
la nuora che sappia apparecchiare dove il figlio è sguarnito
l’amata zia che aiuti la sacra famiglia a rifarsi donna

(da Ossa Carne, DotCom Press edizioni, 2012)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...